Indirizzi di studio

Finalità dell’istituto

I corsi di preparazione agli esami di idoneità e di Stato hanno lo scopo di venire incontro agli studenti che intendono recuperare gli anni scolastici perduti con la bocciatura e a coloro che, avendo interrotto gli studi per vari motivi, ritengono utile ultimarli con la maturità.

Modalità d’intervento

Stimolare gli allievi al riavvicinamento allo studio è l’obiettivo fondamentale dell’Istituto. Per fare ciò é necessario individuare le cause del disinteresse verso la scuola, per poi rimuoverle e superarle con un corretto piano di recupero. Per soddisfare queste esigenze l’Istituto favorisce la formazione di classi con un numero limitato di alunni, dove i docenti hanno la possibilità di instaurare un rapporto più diretto con ogni allievo, di istruirlo nelle tecniche di apprendimento, stimolandone costantemente l’interesse e l’abitudine allo studio.

Programmi di studio

L’ Istituto T. Campanella cura l’elaborazione personalizzata dei programmi didattici ministeriali, copia dei quali verrà consegnata al momento opportuno a ciascun alunno affinché possa seguire lo svolgimento di tutti gli argomenti trattati.

Libri di testo

Ogni corso prevede un proprio elenco di libri di testo con cui viene ufficialmente svolto il relativo programma di studio. Buona parte delle lezioni viene tenuta comunque con dispense, appunti e testi a discrezione dei docenti.

Sede degli esami

Alla fine di ogni anno scolastico gli allievi sosterranno gli esami di idoneità in una scuola paritaria, con la quale il nostro istituto intrattiene costanti rapporti di collaborazione. Ottenuta l’idoneità alla classe terminale, gli allievi avranno due possibilità di scelta per ultimare gli studi:

a) frequentare l’ultimo anno nel nostro istituto e sostenere gli esami di Stato in una scuola paritaria o statale;

b) iscriversi regolarmente all’ultima classe presso qualsiasi scuola statale o paritaria.

Al fine di permettere la più ampia possibilità di frequenza anche agli studenti lavoratori turnisti, lo studente iscritto ad un turno, diurno o serale, ha la possibilità di frequentare liberamente e senza alcun onere aggiuntivo qualsiasi materia del turno alternativo (diurno o serale).